Questo sito utilizza i cookies per migliorare il servizio. Continuando la navigazione si accettano i termini di utilizzo. Infomazioni.    Chiudi X

Cerca News

Progettare il futuro nel presente

Apre lo sportello CAF ACLI dedicato alla legge 112/2016 "Dopo di Noi"

Il primo incontro è gratuito, previa prenotazione

Apre lo sportello CAF ACLI  dedicato alla legge 112/2016

Il CAF ACLI di Padova inaugura lo sportello per la consulenza sulla legge 112/2016 "Dopo di Noi" per aiutare le famiglie a comprendere le opportunità legate alla nuova normativa e per trovare insieme le migliori soluzioni tecnico giuridiche per pianificare il futuro dei propri congiunti disabili. 
 
Il primo incontro è gratuito, è necessaria la prenotazione al numero 049 601290

La legge "Dopo di Noi", approvata in via definitiva il 14 giugno 2016 alla Camera, dopo il via libera del Senato lo scorso  26 maggio, nasce dal disegno «Disposizioni in materia di assistenza in favore delle persone con disabilità grave prive del sostegno famigliare» ed è il risultato della sintesi di sei diverse proposte presentate nel corso del dibattimento.  La norma «è volta a favorire il benessere, la piena inclusione sociale e l’autonomia delle persone con disabilità», si legge nell’articolo 1 del testo, è importante perché per la prima volta nell’ordinamento giuridico italiano vengono individuate e riconosciute specifiche tutele per le persone con disabilità quando vengono a mancare i parenti che li hanno seguiti fino a quel momento. L’obiettivo del provvedimento è garantire la massima autonomia e indipendenza delle persone disabili, consentendogli per esempio di continuare a vivere nelle proprie case o in strutture gestite da associazioni ed evitando il ricorso all’assistenza sanitaria. 
Il ‘Dopo di noi’ stabilisce la creazione di un fondo per l’assistenza e il sostegno ai disabili privi dell’aiuto della famiglia e agevolazioni per privati, enti e associazioni che decidono di stanziare risorse a loro tutela. Sgravi fiscali, esenzioni e incentivi per la stipula di polizze assicurative, trust e su trasferimenti di beni e diritti post-mortem. E' dunque importante capire come poter utilizzare al meglio le opportunità fornite da questa nuova legge affidandosi a chi può dare la corretta consulenza in materia.



Credits web4com